Modificata la decorrenza delle prestazioni San.Arti


Il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’Artigianato (San.Arti), con circolare n. 2/2019 ha comunicato la modifica della decorrenza delle prestazioni di assistenza sanitaria integrativa ai propri iscritti.

Il Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa per i lavoratori dell’Artigianato (San.Arti) ha comunicato la modifica della decorrenza delle prestazioni di assistenza sanitaria integrativa ai propri iscritti.
Pertanto, le iscrizioni in seconda finestra garantiscono una copertura semestrale, dall’1/7/2019 al 31/12/2019, con pagamento dell’intera quota annuale.
Per quanto riguarda le prestazioni, con l’iscrizione in seconda finestra si ha diritto a tutte le prestazioni previste nel Piano sanitario dal/7/2019 al 31/12/2019, mentre dall’1/1/2019 al 30/6/2019, cioè per i mesi antecedenti all’entrata in copertura, si può richiedere esclusivamente il rimborso dei ticket sanitari del SSN per:
– Visite mediche
– Esami diagnostici
– Laserterapia a scopo fisioterapico
– Codici non urgenti di Pronto Soccorso
– Pacchetto maternità.
Alcune prestazioni prevedono una carenza annuale, come ad esempio Pacchetto Maternità, Implantologia, Ortodonzia, Inabilità. In questi casi, con l’iscrizione in seconda finestra, tale carenza diviene di sei mesi.
Il secondo anno di copertura continuativa decorre quindi dal gennaio successivo sia che la copertura sanitaria vada dal 1° gennaio al 31 dicembre che dal 1° luglio al 31 dicembre.